Navigbar

Visualizzazione post con etichetta Windows 7 e Vista. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Windows 7 e Vista. Mostra tutti i post

venerdì 21 luglio 2017

Tutti i modi di catturare schermate (screenshot) con Windows senza usare strumenti di terze parti

I sistemi operativi della famiglia Windows hanno, da sempre, incluso funzioni per la cattura di immagini di quanto visualizzato a schermo (screenshot). Nel corso degli anni e con il susseguirsi delle versioni di Windows, sono state aggiunte nuove modalità di cattura (inizialmente erano solo 2), tanto che, al momento  in cui questo articolo viene scritto, se ne contano ben 8 differenti. Facciamo il punto della situazione, sperando che Microsoft prima o poi rilasci un unico strumento integrato che comprenda tutte le funzioni (in modo simile a quanto fanno molti tool gratuiti di terze parti).

martedì 18 aprile 2017

Pulizia profonda di Windows con "Pulizia disco": come eliminare file inutili, update obsoleti, vecchie installazioni, ecc.

La pulizia di file temporanei, obsoleti o inutili è un'operazione fondamentale per mantenere il sistema reattivo. Allo scopo, Windows integra un ottimo tool chiamato Pulizia disco, in grado di eliminare praticamente tutti i file che non servono più, inclusi quelli di precedenti installazioni di Windows. Lo strumento Pulizia disco è disponibile in tutte le versioni di Windows a partire da Windows 2000, passando per Windows XP/Vista/7/8.x ed infine Windows 10: questa guida vale quindi per tutte le versioni di Windows di classe NT/post-NT uscite dal 1999 in poi.

sabato 19 novembre 2016

Aumentare le prestazioni di Windows (PARTE 4): falsi miti sulle impostazioni della memoria

Esistono in rete centinaia di siti Web pieni di tweak di registro di basati su informazioni errate o fuorvianti; come conseguenza ci sono utenti convinti che esistano gruppi di impostazioni nascoste del registro di sistema che possono magicamente aumentare le prestazioni di Windows. In questo articolo ci occupiamo della memoria RAM e di alcuni falsi miti sulle impostazioni di gestione della memoria all'interno dl registro di Windows.

giovedì 14 maggio 2015

Aumentare le prestazioni di Windows (PARTE 3): disabilitare la protezione di sistema ed eliminare i punti di ripristino

Il titolo di questo articolo è una forzatura: disabilitare la protezione di sistema ed eliminare i punti di ripristino in realtà NON AUMENTA affatto le prestazioni di Windows. Il ripristino di sistema (System Restore) è una caratteristica critica: se il sistema operativo ha dei problemi, per gli utenti meno esperti usare un punto di ripristino spesso è l'unico modo di "tornare indietro" ad una situazione in cui Windows è funzionante. Disabilitare il System Restore è possibile e talvolta conveniente (per esempio se avete un'unità a stato solido - SSD), tuttavia è un'operazione da effettuarsi solo se sussitono determinate condizioni.

sabato 18 aprile 2015

Falsi miti (1): impedire la paginazione di kernel e driver aumenta le prestazioni di Windows

Questo è il primo di una serie di articoli sui falsi miti, credenze che nascono dall'errata comprensione o interpretazione dei meccanismi di funzionamento di Windows. Su decine di siti Web si riportano tweak basati su informazioni errate o fuorvianti e, come conseguenza, ci sono utenti convinti che esistano gruppi di impostazioni più o meno nascoste del registro di sistema che possono magicamente aumentare le prestazioni di Windows. Il primo mito che analizziamo è l'impostazione che impedisce la paginazione di kernel e driver allo scopo di aumentare le prestazioni: come vedemo la realtà è diversa.

domenica 29 marzo 2015

Aumentare le prestazioni di Windows (PARTE 2): configurare prefetch e superfetch in Windows 8.x/7/Vista/XP

Le tecnologie prefetch e superfetch, sono state progettate per aumentare le prestazioni di Windows. In realtà la questione se sia invece preferibile disabilitarle è stata a lungo dibattuta e fonte di discussioni, in particolare per il superfetch. In questo articolo vediamo come funzionano prefetch e superfetch e come si configurano.

domenica 8 marzo 2015

Aumentare le prestazioni di Windows (PARTE 1): disabilitare l'indicizzazione in Windows 8.x / 7 / Vista / XP

Ci sono "servizi" di sistema capaci di abbattere le prestazioni di Windows anche su computer molto potenti. Sebbene siano stati inseriti con la lodevole intenzione di migliorare il sistema operativo, alla prova dei fatti ottengono l'effetto opposto, rivelandosi dei mostri divoratori di risorse poiché, oltre ad impegnare la CPU, usano il disco o l'SSD di sistema in modo forsennato.
In questo articolo vediamo come neutralizzare uno dei peggiori di tali servizi: l'indicizzazione di HDD e SSD.

giovedì 19 febbraio 2015

Come disabilitare l'ibernazione in Windows Vista, 7 e 8.x, e perché conviene farlo

L'ibernazione è una modalità di risparmio dell'energia che permette di spegnere completamente il computer pur conservandone lo stato e venne introdotta per salvaguardare il consumo della batteria dei computer portatili (ma è supportata anche dai computer desktop nella variante chiamata sospensione ibrida). Sebbene sia una caratteristica interessante non è priva di problemi tanto che spesso è conveniente disabilitarla. In questo articolo vediamo le differenze tra i vari stati di risparmio energetico, quali problemi possono dare, come disabilitare l'ibernazione in Windows Vista/7/8.x e perché è consigliabile farlo.

giovedì 15 gennaio 2015

Ottimizzare Windows 7 e Vista con GIGATweaker (PARTE 3)

Questa terza (ed ultima) parte della guida riguarda essenzialmente la configurazione del sistema e della memoria. Verranno privilegiate le impostazioni che migliorano la stabilità o le prestazioni, a seconda della loro effettiva convenienza. Verrà spiegato a cosa servono le impostazioni più importanti, in modo che possiate decidere quali siano più indicate per il vostro sistema. Qualunque computer moderno, dotato di una CPU di classe Intel Core 2 Duo (circa settembre 2006) e di adeguata quantità di memoria RAM (minimo 4 GiB) è in grado di reggere senza alcuna difficoltà il carico di lavoro aggiuntivo richiesto da impostazioni più conservative. Se avete sistemi meno potenti, dovete prima provare l'impostazione più "pesante" e, in caso di perdita di prestazioni, cambiarla.

martedì 13 gennaio 2015

Ottimizzare Windows 7 e Vista con GIGATweaker (PARTE 2)

In questa seconda parte della guida completiamo la configurazione della sezione Amministrazione. Imposteremo inoltre alcune opzioni di sistema a salvaguadia della privacy e disabiliteremo molti effetti grafici che possono rallentare il sistema o renderlo meno reattivo.

domenica 11 gennaio 2015

Ottimizzare Windows 7 e Vista con GIGATweaker (PARTE 1)

GIGATweaker (nel seguito GT) è una delle più potenti utility di tweaking per Windows 7 (sia a 32 che a 64 bit). GT è semplice da usare, ricco di funzioni e localizzato in Italiano. Tra le utility gratuite, GT regge bene il confronto con l'irraggiungibile Ultimate Windows Tweaker v2.2 (quest'ultimo solo in Inglese). In questa guida rapida vedremo come usare GT per ottimizzare le impostazioni di Windows 7 (e Windows Vista).

mercoledì 7 gennaio 2015

Le tre migliori utility di tweaking per Windows: GIGATweaker, Windows Tweaker, Ultimate Windows Tweaker

Le utility di tweaking sono applicazioni che consentono la messa a punto e l'ottimizzazione delle impostazioni avanzate di Windows senza costringere l'utente ad addentrarsi nei mendri del registro di configurazione. I migliori tool della categoria (Ultimate Windows Tweaker, GIGATweaker, Windows Tweaker) sono tutti potenti, disponibili in versione portable (non necessitano di installazione) e gratuiti.

mercoledì 12 novembre 2014

Super-amministratore e modalità dio (Godmode) in Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.x

Windows Vista e Windows 7/8.x hanno una coppia di caratteristiche avanzate nascoste agli utenti per impostazione predefinita: il super-amministratore di sistema e la modalità dio (meglio nota con l'acronimo Inglese "Godmode"). Si tratta di due funzioni utili ma, nel caso del super-amministratore da usare con cautela.

mercoledì 20 agosto 2014

Librerie DLL, cosa sono, a che servono, come registrarle, deregistrarle e ripristinarle

Le DLL sono "porzioni" di software con funzioni specifiche. Per esempio, la maggior parte delle interfacce grafiche fa uso di finestre di dialogo (dialog box) le cui funzioni sono fornite da un'apposita libreria (in molte versioni di Windows è la libreria Comdlg32.DLL). DLL è l'acronimo di Dynamic Link Library (libreria a collegamento dinamico), la versione Microsoft delle shared library (libreria condivisa) usate nei sistemi Unix.

sabato 19 luglio 2014

Cambiare i DNS su Windows (per aggirare la censura ed il blocco indiscriminato di siti Internet)

La scure della censura si abbatte alla cieca sempre più spesso su Internet, rendendo inaccessibili servizi web, siti e blog leciti, che hanno avuto la sfortuna di risiedere su virtual private server usati anche dai "soliti" pirati. In questi casi sit/blog/forum/servizi "buoni" si ritrovano a condividere lo stesso indirizzo IP di un sito "cattivo": arriva la censura e fa di tutta l'erba un fascio, rende inaccessibile l'IP condiviso e oscura tutto indiscriminatamente. Per aggirare il blocco selvaggio degli indirizzi IP (un modo di fare tipico delle dittature che vediamo regolarmente applicato anche in Italia) è possibile usare TOR, tuttavia sulla rete anonima la banda disponibile è limitata e la navigazione è lentissima. L'unica soluzione efficiente è cambiare i DNS predefiniti. In questo articolo vediamo come farlo nei sistemi operativi Windows.

venerdì 18 luglio 2014

Dispositivi SATA interni (unità ottiche, dischi, SSD) mostrati in "Rimozione sicura dell'hardware": come risolvere in Windows 7

Segnalato da MISTER X (Eng2Ita staff)

Su Windows 7 può succedere che dispositivi interni collegati a canali SATA (HDD, SSD, lettori e masterizzatori di CD/DVD/Blu-ray), vengano visualizzati sulla tray-bar nell'icona della "Rimozione sicura dell'hardware", in modo simile a quanto avviene per pendrive/dischi USB o altre periferiche esterne. Non è un grosso problema, però può essere fastidioso perché è possibile disconnettere inavvertitamente una periferica, costringendo l'utente al riavvio del sistema per renderla nuovamente accessibile.

martedì 15 luglio 2014

Modificare la modalità SATA dopo l'installazione del sistema operativo e risolvere problemi con AHCI in Windows 7 e Vista

I controller per dischi SATA si possono configurare per lavorare in diverse modalità: emulazione IDE (lo standard della vecchia versione dell'interfaccia ATA, più nota come PATA), AHCI (che consente di utilizzare alcune funzionalità avanzate come hot swapping e NCQ) e RAID (per usare un gruppo di dischi come se fossero una sola unità).

martedì 1 luglio 2014

Advanced Tokens Manager, salvare l'attivazione di Windows e Microsoft Office

Microsoft, per i suoi prodotti Windows e Office, impone un limite al numero di attivazioni eseguibili on-line o telefonicamente. È possibile evitare ripetere la lunga, noiosa (e limitata) procedura di attivazione facendo un backup dei dati di attivazione del sistema.

lunedì 30 giugno 2014

Recuperare product-key persi (PARTE 1): Windows, Office ed altri prodotti Microsoft

Se vi accingete a reinstallare Windows o Microsoft Office avete (quasi) sempre bisogno di inserire il product-key (o cd-key, il codice di attivazione) del prodotto. Sfortunatamente spesso il product-key viene smarrito o risulta illeggibile e bisogna recuperarlo.

venerdì 27 giugno 2014

Aprire rapidamente il Task Manager (Gestione attività) di Windows e sostituirlo con Process Explorer

Il Task Manager (o Gestione attività) è un'utility che permette di visualizzare programmi, processi e servizi correntemente in esecuzione su Windows. Essendo usato per eseguire il monitoraggio in tempo reale del sistema, conviene sapere come aprirlo il più rapidamente possibile ed eventualmente come rimpiazzarlo con uno strumento più avanzato.