venerdì 2 giugno 2017

Disattivare la pubblicità inserita nel tool Esplora File in Windows 10

A partire da Marzo 2017, in alcune versioni americane di Windows 10 del programma Windows Insider è comparso un banner pubblicitario all'interno di Esplora file, il tool di Windows per la navigazione del file-system. Sebbene il banner sia stato visualizzato (per ora) solo in alcune build anglofone di Windows 10, questo fatto non lascia presagire niente di buono per il futuro perché sarebbe l'ennesima caratteristica inutile ed indesiderata: in linea di principio, non possiamo accettare che, dopo aver pagato il sistema operativo, ci venga propinata pubblicità non richiesta. In alternativa Windows 10 dovrebbe diventare "gratis" (si fa per dire, visto il continuo monitaroggio a cui si è sottoposti), come Android.
Windows Insider è un programma che permette agli utenti di visionare e testare in anticipo le nuove funzionalità che saranno introdotto nel sistema operativo; in parole povere, chi aderisce fa da beta-tester (non pagato) per Microsoft. Il banner è comparso inizialmente nelle build di sviluppo di Windows 10 v1607 "Anniversary Update" e poi in quelle di Windows 10 v1703 Creators Update.
Windows 10 banner pubblicitario in Esplora file
Come risulta dall'immagine, viene proposta la sottoscrizione a OneDrive, il servizio cloud di Microsoft integrato in Windows 10 e collegato all'account dell'utente. Il banner è stato collocato nella parte superiore di Esplora file e, sulla carta, dovrebbe servire solo a "promuovere" servizi Microsoft, ma ciò non esclude che in futuro possa essere usato per altro. Rimane il fatto che personalmente non gradisco pubblicità dentro un sistema pagato mentre potrei accettarlo (anche se a malincuore) per un sistema gratuito.

Come disattivare il banner

Se avete una versione europea o Enterprise di Windows 10 probabilmente non vedete il banner pubblicitario; se in futuro dovesse apparire per fortuna è semplice da disabilitare:
  • aprire Esplora file (con Windows+E), andare in File>Modifica opzioni cartelle e ricerca (in alternativa: Visualizza>Opzioni>Modifica opzioni cartelle e ricerca), selezionare la scheda Visualizzazione.
  • disabilitare la casella "Mostra le notifiche del provider di sincronizzazione";
  • infine premere i pulsanti  Applica e poi OK.
Disabilita pubblicità in Esplora File Windows 10
Dopo di ciò però non si avranno più le notifiche di sincronia di OneDrive e di altri provider di sincronizzazione (compresi quelli leciti, per cui se li usate la cosa potrebbe non piacervi). Inoltre questo metodo non disattiva eventuali future forme di pubblicità che Microsoft potrebbe inserire in altre parti di Windows 10. Per ora siamo nel campo delle ipotesi, ma in futuro non si sa mai (se accadrà vedremo in altri articoli come difendersi).

Usare il registro di configurazione

Il banner può essere disabilitato anche usando il Registro di Windows:
  • dai collegamenti rapidi selezionare "Esegui" (oppure "Prompt dei comandi (amministratore)") e digitare regedit;
  • portarsi nella sottochiave
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced
  • nella parte destra della finestra fare doppio click sulla chiave ShowSyncProviderNotifications ed inserire il valore 0; infine premere OK e chiudere il registro (per mostrare di nuovo le notifiche il valore dovrà essere reimpostato ad 1).
    NOTA
    Se la chiave ShowSyncProviderNotifications non esiste, dovrete crearla: fate click con il tasto destro del mouse su una zona libera sul lato destro della finestra e selezionare Nuovo>Valore DWORD (32 bit) impostando il nome ShowSyncProviderNotifications (infine inserite il valore 0 come visto in precedenza).
Windows 10 - Disabilita banner Esplora file con registro di sistema
Se hai trovato utile l'articolo considera la possibilità di offrire un modesto contributo. Grazie di cuore per il tuo sostegno.
Donazione

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…


Torna alla sezione Windows 10