giovedì 8 dicembre 2016

Collegamenti rapidi e scorciatoie da tastiera utili di Windows 10

Ci sono parti di Windows 10 che sono rapidamente accessibili, grazie al fatto che Microsoft ha riproposto e migliorato il menu di avvio, dotandolo dei collegamenti rapidi. Questa funzionalità è sfuggita a molti perché richiede l'uso del tasto destro del mouse: esaminiamola e, già che ci siamo, diamo una ripassata alle scorciatoie da tastiera più utili.
Il tasto destro del mouse è sottoutilizzato dagli utenti inesperti o da molti di quelli che usano prevalentemente una distribuzione Linux (dove storicamente il tasto destro del mouse è poco sfruttato). Nei sistemi Windows la pressione del tasto destro del mouse su un oggetto a video (che sia un file, un'icona, una componente dell'interfaccia utente ecc.) permette di accedere alle proprietà dell'oggetto (selezionando l'omonima voce "Proprietà") e da queste l'accesso a impostazioni o a informazioni avanzate.
Le scorciatoie da tastiera permettono di eseguire velocemente azioni che, se fatte con il mouse, richiederebbero molto più tempo. Esistono decine di combinazioni di tasti e, se siete curiosi, sul sito Microsoft ne troverete un elenco completo alla pagina Tasti di scelta rapida in Windows (versioni 7/8.x/10). In realtà, quelle che servono veramente sono poche, tuttavia si usano spesso e quindi conviene impararle.
Nel resto di questo articolo i tasti fisici sulla tastiera verranno evidenziati come segue:
  • un solo tasto: Tasto
  • una combinazione di 2 tasti: Tasto_1+Tasto_2
  • una combinazione di 3 tasti: Tasto_1+Tasto_2+Tasto_3
Con questa notazione si intende che i tasti devono essere premuti contemporaneamente oppure, in caso di difficoltà (o se non vi riesce):
  • per la combinazione di 2 tasti: premere (e lasciare premuto) Tasto_1, premere Tasto_2, infine rilasciarli (contemporaneamente in ordine inverso, cioè rilasciare prima Tasto_2 e poi Tasto_1).
  • per la combinazione di 3 tasti: premere (e lasciare premuto) Tasto_1, premere (e lasciare premuto) Tasto_2, premere Tasto_3; infine rilasciarli (contemporaneamente o nell'ordine inverso a cui sono stati premuti).

Il menu avanzato Collegamenti rapidi

La combinazione di tasti Windows+X apre il menu dei Collegamenti rapidi, uno dei più utili in assoluto: serve ad accedere rapidamente ai tool di amministrazione del sistema operativo, al Pannello di controllo, al prompt dei comandi (eventualmente come amministratore), alla finestra di esecuzione (la finestra di dialogo Esegui, che si può a sua volta aprire direttamente con Windows+R) e così via.
Lo stesso effetto si ottiene facendo click con il tasto destro del mouse sul pulsante START di Windows 10.
Windows+X - Collegamenti rapidi Windows 10
Poiché per le operazioni di configurazione avanzata bisogna accedere al prompt dei comandi come amministratori o alla finestra di esecuzione("Esegui") e digitare un comando o il nome di un tool, occorre imparare a memoria almeno i nomi di quelli che si digiteranno più di frequente:
  • regedit, per aprire il registro di configurazione di Windows;
  • services.msc, per la gestione dei servizi di sistema (abilitarli/disabilitarli);
  • gpedit.msc (solo per le versioni Professional ed Enterprise di Windows), per aprire l'Editor criteri di gruppo (Group Policy Editor).

Le scorciatoie più utili con il tasto Windows

Combinazione Azione
Windows (da solo) Apre/chiude il menu di avvio (START). Lo stesso effetto si ottiene con CTRL+ESC, nel caso si usi una tastiera senza tasto Windows
Windows+D Mostra/nasconde il desktop
Windows+E Apre Esplora file (il file-manager predefinito di Windows)
Windows+I Apre le impostazioni
Windows+L Blocca il PC o cambia account
Windows+M Riduce a icona tutte le finestre
Windows+Maiusc+M Ripristina sul desktop le tutte le finestre ridotte ad icona (è l'azione inversa della precedente)
Windows+Home Riduce a icona tutte le finestre tranne quella attiva (premendo di nuovo verranno ripristinate tutte le finestre)
Windows+R Apre la finestra di dialogo Esegui (vedi paragrafo precedente)
Windows+S Apre la ricerca
Windows+X Apre il menu Collegamenti rapidi (vedi paragrafo precedente)
Windows+TAB Apre visualizzazione attività

Tasti di scelta rapida generici e contestuali

Esistono numerose combinazioni di tasti standard per le operazioni comuni in Windows. Alcune servono a finalità particolari, altre sono contestuali, ossia dipendono dal contesto/applicazione in cui sono usati. Per esempio, la combinazione CTRL+C copia l'oggetto su cui viene usata: nel caso di un elaboratore di testi esegue la copia di testo e/o immagini, in un programma di grafica copia la porzione (o tutta) la parte grafica selezionata, mentre usata su file o cartelle ne esegue la copia da un punto all'altro del file-system.

Combinazione Azione
CTRL+ALT+CANC Richiama un menu che permette di eseguire le operazioni avanzate Blocca (blocco del computer), Cambia utente, Disconnetti (disconnessione dell'account), Cambia password, Gestione attività (Task Manager).
ESC Interrompe o chiude l'azione/attività corrente
CTRL+ESC Apre/chiude il menu di avvio (START), come premendo Windows da solo. Tuttavia questa combinazione NON SOSTITUISCE il tasto Windows nelle tastiere che ne sono prive (non si possono eseguire le combinazioni di tasti che prevedono l'uso di Windows).
CTRL+Maiusc+ESC Apre Gestione attività (Task Manager)
Canc Elimina file/cartelle spostandoli nel cestino. Lo stessto effetto si ha con CTRD+D
Maiusc+Canc Elimina file/cartelle senza spostarli nel cestino (da usare con cautela)
Stamp Cattura l'immagine dell'intera schermata video
ALT+Stamp Cattura l'immagine della sola finestra attiva
ALT+Invio Visualizza le proprietà dell'oggetto selezionato
ALT+F4 Chiude l'attività corrente (un elemento o una applicazione); se eseguito sul desktop apre la schermata Fine sessione di lavoro che permette di chiudere/riavviare Windows.
ALT+TAB Spostamento tra le applicazioni aperte (mediante selezione da una serie di miniature delle relative finestre)
ALT+ESC Spostamento tra elementi (per es. applicazioni) nell'ordine in cui sono stati aperti
CTRL+F4 Chiude il documento attivo in applicazioni a schermo intero con più documenti aperti contemporaneamente (non funziona per tutte le applicazioni a schermo intero). In molti browser (anche non a schermo intero) chiude la scheda corrente (se non è aperta nessuna scheda chiude il browser).
CTRL+A Seleziona tutti gli elementi in un documento o in una finestra
CTRL+C Copia l'oggetto selezionato (contestuale)
CTRL+X Taglia l'oggetto selezionato (contestuale)
CTRL+V Incolla l'oggetto selezionato (contestuale)
CTRL+Z Annulla un'operazione (undo, contestuale)
È l'inversa di CTRL+Y
CTRL+Y Ripete un'operazione (redo, contestuale).
È l'inversa di CTRL+Z
F2 Rinomina l'elemento selezionato (per es. un file o una cartella)
F5 Aggiorna la finestra corrente (per es. una pagina web). Lo stesso effetto si ottiene con CTRL+R
Menu Equivale a premere il tasto destro del mouse su un oggetto. Nelle tastiere a 104-105 tasti, si trova tra ALT Gr e CTRL di destra
Se hai trovato utile l'articolo considera la possibilità di offrire un modesto contributo. Grazie di cuore per il tuo sostegno.
Donazione

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…


Torna alla sezione Windows 10