venerdì 23 maggio 2014

Personalizzare il menu di avvio (Start) di Windows 7 e Vista

Organizzare il menu Start consente di trovare rapidamente alcuni strumenti di sistema, impedisce la proliferazione di nuovi collegamenti e permette di difendere la nostra privacy. Vedremo come configurare le famose (o famigerate!) jumplist ed altre opzioni relative al menu Start.

Questa mini-guida si applica a Windows 7 (da cui sono tratte le immagini) e Vista (a patto che il menu Start non sia configurato come "Classico", inoltre su Vista le voci delle opzioni possono essere lievemente differenti).

Programmi aperti di frequente e jumplist

Quando si apre un programma, Windows 7 crea in modo automatico una voce all'interno del menu Start. Ad un programma può essere associata una jumplist,  ossia una lista di file (documenti, immagini ecc.) che da esso vengono gestiti. Per esempio, se apriamo spesso l'editor di testo avanzato Wordpad, possiamo configurare una jumplist di documenti che apriamo o modifichiamo di frequente con esso. Visivamente vedremo nel menu di avvio:
  • Wordpad nella lista dei programmi utilizzati recentemente;
  • soffermandosi con il mouse sulla relativa voce, appare una lista di documenti (jumplist) aperti da Wordpad;
  • alcuni di questi documenti appaiono nella sottolista "Bloccato": sono i documenti che si vuole sempre avere a portata di mano con Wordpad. Per aggiungere un documento tra i "bloccati" basta fare click sull'icona "Aggiungi all'elenco".
Le jumplist funzionano anche con altri elementi del sistema operativo (oltre che dal menu di avvio), per esempio con i programmi fissati sulla barra delle applicazioni. Se usate con intelligenza possono essere utili per velocizzare il lavoro; molti utenti, trovandole comode, non riescono a farne a meno. Come concetto è simile alla cronologia di un browser, con la differenza che è applicato più in generale a qualunque applicazione (che deve essere programmata per essere compatibile con le jumplist) ed ai documenti da essa manipolati. L'altra faccia della medaglia è che si mette a rischio la privacy: su un computer usato da più persone, l'utente corrente può vedere parte delle azioni fatte dagli altri. Se ciò è un problema, il comportamento predefinito di Windows può essere modificato.

La scheda Start, pulire le jumplist ed altre opzioni utili

Vediamo quindi come disabilitare le jumplist e, già che ci siamo, mettere a punto qualche altra opzione configurabile dalla scheda associata al pulsante Start.
Per accedere alla configurazione di Start, fare click con il tasto destro del mouse sul pulsante Start (il pulsante rotondo all'inizio della barra delle applicazioni) e selezioniamo Proprietà: ci troviamo nella scheda Menu Start (alternativa: click con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni, selezionare Proprietà, selezionare la scheda Menu Start).

Configurare le opzioni nel modo seguente:
  • Archivia e visualizza i programmi aperti di recente nel menu Start: NON selezionato (disabilita la creazione dei programmi aperti di recente).
  • Archivia e visualizza gli elementi aperti di recente nel menu Start e nella barra delle applicazioni: NON selezionato (cancella le jumplist).
  • Azione del pulsante di alimentazione: Arresta il sistema (per accertarsi che il computer venga spento: è l'opzione predefinita, non ha nulla a che fare con jumplist e/o programmi aperti di recente).
Il sistema non ricorderà le nostre azioni passate (e non rallenterà) e la privacy sarà salvaguardata, poiché chi usa il sistema dopo di noi non potrà vedere cosa abbiamo fatto. Premere il pulsante Personalizza per eseguire ulteriori personalizzazioni.
Configurare le opzioni come segue:
  1. Comando esegui: selezionato (fa comparire il comando "Esegui…" che altrimenti è invisibile)
  2. Evidenzia i programmi installati di recente: NON selezionato se non volete il comportamento predefinito di Windows (altrimenti selezionato).
  3. Nella parte bassa della casella si configurano quanti programmi "recenti" da visualizzare e le jumplist, quindi:
    • Numero di programmi recenti da visualizzare: 0 se non ne volete nessuno, altrimenti un numero intero (questa voce è disabilitata se non avete selezionato Archivia e visualizza i programmi aperti di recente nel menu Start).
    • Numero di elementi da visualizzare in Jump List: 0 se non ne volete nessuno, altrimenti decidete quanti elementi volete.
  4. Ordina il menu Tutti i programmi per nome: selezionato (impostazione predefinita, mette in ordine alfabetico i programmi).
  5. Nella sezione "Strumenti di amministrazione sistema" selezionare Visualizza nel menu Tutti i programmi e nel menu Start (avrete a disposizione nel menu di avvio gli strumenti di sistema che altrimenti non sono immediatamente raggiungibili -vedi figura-).
  6. premere il pulsante OK e nella scheda Start premere Applica.

Torna all'indice delle guide per Windows 7 e Vista